Intorno a Marinagri, l’abbraccio del mare

Dal 4 agosto al 3 settembre 2013

Vernissage: domenica 4 agosto 2013 ore 19.00

la galleria Albanese Arte in collaborazione con l’Hotel Marinagri di Policoro è lieta di annunciare l’inaugurazione della mostra personale di Athos Faccincani dal titolo “Intorno a Marinagri l’abbraccio del mare” domenica 4 agosto alle ore 19.00, la mostra è patrocinata dal comune di Policoro

La mostra propone 20 opere di medie e grandi misure realizzate dall’artista specificamente per le superfici dello spazio dell’Hotel Marinagri.

Faccincani dipinge i paesi e i luoghi più belli d’Italia, in una cornice di fiori dalle forme e dalle tinte sensuali di una Natura sempre lussureggiante. La sua pittura è gioia di vivere, inno alla vita, alla luce e ai colori, e non si accorge degli angoli bui e di quanto questi siano importanti, perché senza di essi Faccincani non potrebbe esaltare e cantare la luce, perché il mare non potrebbe brillare di sole se nella zona in ombra non si intuissero gli abissi. Il mezzodì che dipinge contiene in sé la mezzanotte, e la rugiada che durante il mattino si è asciugata, e la farfalla che è appena passata, e ora vola al di là della cornice. Faccincani riesce a fondere luce e colore, forza e ombra, buio e speranza, e in questo sta il suo vantaggio: nell’assoluta freschezza della spontaneità e dell’inconsapevolezza; è allora che si realizza l’incanto.

 

Nantas Salvalaggio intuì la magia del lirismo e la sensibilità assoluta che sanno esprimere le opere di Faccincani e di lui scriveva: “Quando un pittore (o un artista in genere) si preoccupa di piacere più al critico che al cittadino, allora il suo caso è grave, probabilmente inguaribile. Significa che non ha una voce originale, è solo un registratore di mode, magari stereofonico. Assai preoccupante è anche il fenomeno del pittore (o scultore, romanziere, eccetera) che non si distingue per chiarezza espressiva, ma al contrario predilige le opere nebulose, astratte e decisamente incomprensibili. Egli non è solo colpevole di snobismo intellettualistico, ma andrebbe anche condannato a pene pecuniarie per spreco. Forse sono un pericoloso disfattista, inviso a cricche e scuole à la page, ma ho sempre amato l’artista che pecca magari di ingenuità, mai di eccessiva astuzia. Non mi convince il “dritto” che campa una vita comoda su un’ideuzza goliardica, come per esempio l’uso della lametta Gillette invece del pennello.”…

Orari di apertura: lunedì – domenica dalle 11.00 alle 19.00 | MARINAGRI Resort S.p.A. – Italy – 75025 Policoro (MT) – Via S. Giusto – Loc. Torre Mozza – Tel. +39 0835 960 201 – Fax +39 0835 910 928